Benvenuti in BIBLIOBUSCATE

In evidenza

 Questo blog vuole essere uno strumento interattivo in grado di presentare sia i servizi della biblioteca sia di essere un luogo per ricevere suggerimenti, consigli e anche richieste online di reference per ricerche o aiuti per ricerche scolastiche fino all’università.

    IN EVIDENZA

EVENTI A BUSCATE

A3-BUSCATE-SUONI E VOCI 2018

SUONI E VOCI DAL MONDO: I MITICI ANNI ’60 – THE TRIXXX: SULLA STRADA DEL FUNK – VENERDI’ 15 GIUGNO – ORE 21

CLUB DEL LIBRO – PROSSIMO INCONTRO – MERCOLEDI’ 18 LUGLIO

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

SUGGERIMENTI DI LETTURA

  • Accoglienza: Tutte le informazioni basilari per l’accoglienza in biblioteca: orari, statistiche e servizi.
  • Vetrina: Tutte le iniziative in corso e non proposte dalla biblioteca (corsi, eventi teatrali, musicali, artistici).
  • Scaffali Adulti: Gli ultimi acquisti fatti dalla biblioteca con i relativi consigli e bibliografie su temi;
  • Scaffale Ragazzi: Copia, ma calibrato per i ragazzi, della categoria precedente.
  • Area Internet: I servizi che offre la biblioteca per navigare in rete.
  • Area Studio: Area dedicata agli studenti: possono domandarci aiuti per ricerche per la scuola.
  • Fondo Nato Frascà: Nel 2011 la biblioteca di Buscate ha acquisito il Fondo Natò Frascà: 350 libri appartenuti al maestro Frascà. Tutte le iniziative legate a questo fondo, realizzato in collaborazione con la società Propilei, sono in questa sezione.
  • Rivista Tusitala: Tutti i numeri del Bimestrale della biblioteca di Buscate.
  • Biblioquote: un piccolo omaggio: frasi tratte da alcuni libri che, magari, potrebbero invogliarvi a leggerlo.
  • Agorà: Un area riservata a VOI, a chiunque voglia suggerire la lettura di un libro o la visione di un film o l’ascolto di un cd musicale.
  • Calendario: Un Calendario scaricabile mese per mese in compagnia di alcuni autori tra i più importanti e celebri, scelti a seconda del loro mese di nascita.
  • Desiderata: Se avete desideri per acquisti di libri, dvd, cd oppure informazioni su corsi e altro non esitate a scriverci.
Annunci

CLUB DEL LIBRO – PROSSIMO INCONTRO – MERCOLEDI’ 18 LUGLIO

Il Club del Libro è tornato a riunirsi mercoledì 13 Giugno per discutere del nuovo libro del percorso di lettura (per saperne di più, clicca qui) ovvero Espiazione dello scrittore inglese Ian McEwan.

Il prossimo libro scelto è il capolavoro di Bertolt Brecht, Madre Courage e i suoi figli.

Liberamente ispirata all’opera dello scrittore barocco tedesco H. J. von Grimmelschausen e in particolare alla Vita dell’arcitruffatrice e vagabonda Coraggio, questa cronaca della Guerra dei Trent’anni in dodici scene e con musiche di Paul Dessau fu scritta da Brecht nel 1939 e rappresentata per la prima volta a Zurigo nel 1941. La guerra che dal 1618 al 1648 devasta la Germania fa da sfondo alla pièce di cui è protagonista la vivandiera Anna Fierling, detta Madre Coourage. Il suo carro, carico di masserizie e cianfrusaglie, domina la scena, sospinto da un campo di battaglia all’altro dalla sete di guadagno ad ogni costo. Né la morte dei figli Schweizerkas ed Eilif, nè quella della figlia muta Katrin faranno infatti desistere Madre Courage dai suoi commerci e dalle sue infelici peregrinazioni. La tragicità di Madre Courage è tutta rinchiusa in una fatale contraddizione: la vivandiera perde i figli in un conflitto da lei stessa caldeggiato e la cui fine noon può augurarsi se non vuole la propria rovina economica, perché “la guerra è il momento migliore per i commerci”.

Fonte: www.einaudi.it

Il Club del Libro tornerà a riunirsi mercoledì 18 Luglio presso la Biblioteca Comunale alle ore 21.30.

Chi fosse interessato può in ogni momento contattare la biblioteca comunale.

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AL SERVIZIO CIVILE

E’ possibile segnalare la propria manifestazione di interesse a partecipare alle prossime selezioni del servizio civile che si terranno in seguito alla pubblicazione del bando che avverrà, indicativamente, tra metà e fine Luglio prossimi.

Al seguente link: http://www.scanci.it/manifestazione-interesse/ è possibile inserire i propri dati e indicare il comune presso il quale si è interessati a partecipare alle selezioni: non appena sarà pubblicato il bando, chi avrà compilato il modulo riceverà un avviso per la presentazione della domanda.

Le posizioni per cui si opererà selezione saranno 4: una per l’area tecnica, una per l’assistenza all’asilo nido, una per il sociale e una per la biblioteca. Al momento del bando occorrerà decidere per quale posizione concorrere.

Ricordiamo che per partecipare alle selezioni occorre avere una età tra i 18 anni già compiuti e i 29 anni non ancora compiuti.

SUONI E VOCI DAL MONDO: I MITICI ANNI ’60: THE TRIXXX: SULLA STRADA DEL FUNK – VENERDI’ 15 GIUGNO – ORE 21

Nell’ambito della rassegna del Polo Culturale del Castanese “Suoni e voci dal mondo”, giunta alla 18° edizione, e dedicata alla musica dei mitici anni ’60, venerdì 15 Giugno, alle ore 21, presso Piazza S. Mauro, concerto dei The Trixxx: “Sulla strada del funk”, tra rock, progressive e psichedelia.

The TriXXX sono un trio rock nel senso classico…o quasi. Amanti del surf, natura, magia. Spiriti liberi. Cresciuti nella tradizione del rock anglosassone dell’epoca d’oro, ma perduti da sempre nei suoi vasti territori: tra i sentieri nascosti del prog e del jazz-rock, nel sole abbagliante della psichedelia Californiana, sulle strade del funk e glam degli Anni Settanta; alla fine, innamorati delle belle canzoni che poggiano su solide basi pulsanti. Il loro basso, chitarra e batteria portano in giro la band dal 2013, anno in cui Franz, Valerio e Riky si incontrano, accomunati anche dalla passione per il surf, grande amore e propellente fondamentale per la loro musica. Nel 2017 esce il loro album “Riding at the speed of sound”, ispirato ai momenti passati on the road, alla ricerca di buone onde, acquatiche e sonore. L’album riscuote un buon successo in Italia, Paesi Bassi, UK e USA, dove Little Steven li scopre e trasmette nel suo programma radio su Sirius XM. Caratterizzati da melodie avvolgenti, chitarre magiche, un groove caldo e potente e grande energia live, i TriXXX sono tre ma suonano come dieci!! Assicurano una serata all’insegna dell’ottima musica progressive e dintorni della fine degli anni sessanta/inizio settanta, musiche conosciute e piene di ritmo!

In caso di maltempo, il concerto si terrà presso la Sala Civica Dott. Angelo e Dott. Roberto Lodi in Piazza della Filanda 7.

Ingresso libero.

Scarica il volantino dell’evento: Concerto The Trixxx – Suoni e voci dal mondo

CLUB DEL LIBRO – PROSSIMO INCONTRO – MERCOLEDI’ 13 GIUGNO

Il Club del Libro è tornato a riunirsi mercoledì 9 Maggio per discutere del nuovo libro del percorso di lettura (per saperne di più, clicca qui) ovvero “La grande sera” del grande scrittore italiano Giuseppe Pontiggia.

Il prossimo libro scelto, già trasferito anni fa sui grandi schermi, è Espiazione dello scrittore inglese Ian McEwan.

All’età di tredici anni, in un caldo giorno d’estate del 1935, Briony Tallis sente di essere diventata una scrittrice. La sera stessa, accusando di un crimine odioso un innocente, commette l’errore che la segnerà per tutta la vita. Eppure la giornata era iniziata sotto i migliori auspici. C’era la commedia da mettere in scena, i cugini arrivati dal nord per trascorrere qualche tempo in casa Tallis, e da Londra era atteso l’amatissimo fratello Leon con un amico, industriale della cioccolata. Soltanto la sorella maggiore Cecilia impensieriva Briony, con quel suo misterioso rapporto che la legava a Robbie Turner, il figlio della loro donna di servizio. Tutti i personaggi entrano in scena ma, nella commedia della vita, non ci sono prove prima della recita e ogni gesto assume un carattere definitivo. Presto, sarà troppo tardi per fermare la macchina dell’ingiustizia e la guerra arriverà a spazzare via il vecchio mondo con le sue raffinate ipocrisie.

Fonte: www.einaudi.it

Il Club del Libro tornerà a riunirsi mercoledì 13 Giugno presso la Biblioteca Comunale alle ore 21.30.

Chi fosse interessato può in ogni momento contattare la biblioteca comunale.

MONOLOGO TEATRALE “INTANTO QUEGL’ALTRI S’AMMAZZAN” DI E CON GAIA MAGNI – GIOVEDI’ 24 MAGGIO – ORE 21

Giovedì 24 Maggio, alle ore 21, presso la Sala Civica Dott. Angelo e Dott. Roberto Lodi di Piazza della Filanda 7 a Buscate, primo studio del monologo teatrale “Intanto quegl’altri s’ammazzan” di e con Gaia Magni.

1918. Alla fine della guerra le mogli si dividono in due categorie: quelle che hanno avuto indietro il proprio marito e quelle che non ce l’hanno più, un marito.

Angela è una moglie ma non appartiene a nessuna di queste categorie. Angela è vittima di un complotto, ne è convinta. Per provare la sua strampalata tesi ricostruisce la storia attraverso le sue memorie: ricorda che c’era qualcosa di strano il giorno della partenza di suo marito. C’era qualcosa di strano nei suoi fratelli. C’era qualcosa di strano nella sua amica Maria, nei titoli dei giornali, nelle fabbriche. C’era qualcosa di strano anche nelle lettere che arrivavano dal fronte. Chi era davvero l’uomo che scriveva quelle lettere? Ricordo dopo ricordo la verità viene a galla e Angela deve imparare ad accettarla.

Un monologo tra il presente e il passato, tra il coraggio e la codardìa, tra la speranza e la disillusione. Un monologo tra il ’15 e il ’18.

NOTE DI REGIA

Non ho voluto mettere in scena eroi e eroine. Quando io penso a un eroe mi vengono in mente le sue grandi gesta e rischio di farmi sfuggire tutto il resto. Ho preferito dare vita a una persona qualunque, forse un’antieroina, forse un’eroina a modo suo: Angela, una donna che si è sempre occupata della casa e della famiglia. Una donna che cerca di sopravvivere e proteggere i suoi cari con i mezzi che ha a disposizione. Sia libero lo spettatore di apprezzarla o detestarla.

Gaia Magni, drammaturga e attrice diplomata presso Accademia Teatrale Veneta. Studia e lavora con Paola Bigatto, Ambra d’Amico, Michele Casarin, Karina Arutyunyan, Alessio Nardin, Antonio Syxty, Pierpaolo Sepe e altri maestri. Scrive e mette in scena diversi spettacoli tra cui Vietato Piangere e Figlie Uniche – Frammenti Famigliari. Quest’ultimo riceve la menzione di merito al Premio Letterario Internazionale Maria Cumani Quasimodo.

Ingresso libero.

Scarica la locandina dell’evento: Locandina “intanto quegl’altri s’ammazzan”